Tecno Energysun Notizie Carriera Chi siamo Contatto
Tecno Energysun by L'Arca S.c.a.r.l.

Smaltire eternit e' salutare e conviene

BONIFICHE


Smaltimento Eternit e bonifiche di coperture obsolescenti. Nell'ottica del miglioramento della qualita' e della sicurezza degli ambienti di lavoro ci occupiamo di bonifiche di coperture in Eternit e di smaltimento di vecchie coperture non piu' a norma.


NUOVE COPERTURE


A seguito delle bonifiche realizziamo nuove coperture, con pannelli sandwich coibentati, in grado di migliorare il coefficente di isolamento termico dei vostri fabbricati industriali con qualsiasi tipologia di tetto..Integrado poi il tetto con un'impianto fotovoltaico l'operazione diventa economica e vataggiosa grazie all'ulteriore incentivo riconosciuto da D.leg. " Conto Eenergia" per chi realizza una bonifica eternit unitamente all'installazione di un impianto ifotovoltaico integrato nella superficie di copertura.



ISOLAMENTI TERMICI


Nel caso di civili abitazioni siamo in grado di realizzare un sistema di isolamento dal caldo, dal freddo e dal rumore fornendo un pacchetto tetto chiavi in mano o intervenendo in maniera correttiva su situazioni esistenti anche per quello che concerne le pareti. Grazie al nostro partner CASA CONFORT.


La legislazione in merito all'amianto


Nel territorio italiano la legge 257 del 27 marzo 1992 detto' le norme per la cessazione dell'impiego dell'amianto, la sua importazione e commercializzazione. La stessa legge indica inoltre all'articolo 12, comma 5, che i " I proprietari degli immobili devono comunicare alle unita' sanitarie locali i dati relativi alla presenza di materiali di cui al presente comma" (amianto a matrice friabile). Sempre in attuazione della stessa legge le regioni hanno avviato ''piani di protezione'' il cui scopo e' quello eliminare o di ridurre al minimo l'esposizione a tale sostanza sia negli ambienti domestici che in quelli lavorativi.


Con il Decreto del Presidente della Repubblica 8 agosto 1994 le regioni furono indirizzate (art.8) a redigere piani per prevedere controlli periodici in relazione a possibili situazioni di pericolo (esempio: " capannoni utilizzati e/o dismessi con componenti in amianto/cemento" - lettera d).Il Decreto (Ministero della Sanita') 6 settembre 1994 indico' invece le normative e metodologie tecniche relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto, definendo cosi' la necessita' di distinguere durante le ispezioni a finalita' preventiva i materiali contenenti amianto a matrice friabile da quelli a matrice compatta. Il paragrafo 7 del decreto e' dedicato specificatamente alle''Coperture di cemento–amianto'' ed agli indicatori ''per valutare lo stato di degrado delle coperture in cemento-amianto, in relazione al potenziale rilascio di fibre ..''.Cosi' l'identificazione di friabilita' del materiale, l'affioramento in superficie di fibre, la presenza di sfaldamenti, di materiale pulverulento, ecc. impongono misure di salvaguardia per la salute umana, prevedendo se necessario anche la rimozione di dette coperture.

Soluzione Techtile One step beyond nell'integrazione architettonica di moduli fotovoltaici.


Scarica la scheda tecnica del materiale Isofloc »

Scarica la scheda tecnica del Pannello Breda »

Soluzioni per carport industriali ed aree di parcheggio »

Soluzioni per carport industriali della BROLLO gruppo Marcegaglia »

Soluzioni per tettoie e carport »
Soluzioni di integrazione con tegola fotovoltaica e solare termica »

Segue »


 






Numero Unico 199 44 61 71


Partner Tech Tile Rem


Tech Tile System


Partner Tech Tile Rem


Tech Tile System


Tech Tile System


Tech Tile System

Carport e Parcheggi

Fotovoltaici